Convegno Nazionale
La multidisciplinarietà nella medicina della complessità: La sfida della personalizzazione

Tipo Evento: Convegno ECM

Data: 17-18 ottobre 2024

Data inizio iscrizioni: 22 luglio 2024

Data fine iscrizioni: 16 ottobre 2024

Posti disponibili: 50

Accreditato il: 22 luglio 2024

Crediti: 8

Ore formative: 8

Luogo Evento: Venezia

Prezzo

Prezzo: Gratuito

Dettagli Evento

La medicina contemporanea si confronta con la crescente complessità delle patologie e la necessità di un approccio personalizzato per ottimizzare gli esiti clinici. La multidisciplinarietà diventa quindi cruciale, consentendo l’integrazione delle competenze di diversi specialisti per affrontare le sfide della personalizzazione. Dall’interazione tra cuore e polmone, alla prevenzione secondaria di patologie complesse, trattando malattie polmonari rare, fino alla discussione delle nuove Linee guida sulla gestione dell’asma, questo Convegno Nazionale esplora le interazioni tra diverse discipline e la loro applicazione nella pratica clinica, con l’obiettivo di migliorare la diagnosi, il trattamento e la prevenzione delle malattie. Patologie come l’ipertensione polmonare e lo scompenso cardiocircolatorio richiedono un approccio integrato che consideri le interdipendenze fisiologiche tra cuore e polmone. Verranno discussi i meccanismi fisiopatologici alla base di queste condizioni, le nuove tecnologie diagnostiche e le strategie terapeutiche più innovative. La prevenzione secondaria è fondamentale per ridurre la recidiva di malattie croniche, come la BPCO, e migliorare la qualità della vita dei pazienti. Saranno esplorati gli attuali protocolli di prevenzione e i potenziali sviluppi futuri, con un focus su come le nuove tecnologie, i biomarcatori e le terapie personalizzate possono essere integrati nella pratica clinica per migliorare gli esiti di salute.
Le vaccinazioni rappresentano una delle conquiste più significative della medicina moderna. Saranno presentati dati recenti sull’efficacia e la sicurezza dei vaccini, con un’attenzione particolare alle popolazioni vulnerabili. Le infezioni ospedaliere costituiscono una minaccia significativa per la salute dei pazienti e rappresentano una sfida per i sistemi sanitari. Verranno analizzate le principali cause di infezioni nosocomiali, le strategie di prevenzione e controllo, e le nuove soluzioni terapeutiche per combattere la resistenza antimicrobica.
Le malattie polmonari rare, sebbene meno comuni, richiedono una particolare attenzione per la diagnosi precoce e il trattamento. L’asma è una patologia complessa che coinvolge molteplici aspetti dell’immunologia clinica. Questo tema esplorerà i meccanismi immunologici alla base dell’asma, le nuove terapie biologiche, e l’importanza di un approccio personalizzato per il trattamento. Saranno discusse le strategie per la gestione delle comorbidità e le linee guida per la terapia personalizzata basata sui fenotipi e sui biomarcatori dell’asma.
Inoltre, la diagnosi differenziale tra la malattia da reflusso gastroesofageo e la fibrillazione atriale rappresenta un’ulteriore area di interesse. La sovrapposizione dei sintomi tra queste due condizioni richiede una valutazione accurata per evitare diagnosi errate e ottimizzare i percorsi terapeutici.
L’obiettivo del Convegno Nazionale “La multidisciplinarietà nella medicina della complessità: la sfida della personalizzazione” è promuovere la collaborazione interdisciplinare per migliorare la gestione delle patologie complesse, presentare le ultime evidenze scientifiche e innovazioni tecnologiche nei campi trattati, offrire una piattaforma per la condivisione di esperienze cliniche e best practices, discutere le sfide attuali e future nella prevenzione, diagnosi e trattamento delle malattie e favorire la formazione continua dei professionisti della salute su tematiche emergenti e multidisciplinari.